MONDO NEWS

MONDO NEWS

PENSARE,INFORMARSI E' GRATUITO

Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

martedì 22 ottobre 2013

I GOVERNI DI TUTTO IL MONDO IN ALLERTA PER LA "TEMPESTA SOLARE DEL SECOLO".

Forse Edward Snowden aveva ragione quando affermava di potenti brillamenti solari che erano previsti dal mese di settembre in poi. Il campo magnetico del sole si sta invertendo e sembra che i governi di tutto il mondo si stiano organizzando per fronteggiare un eventuale emergenza mondiale. Il sito "nuevatribuna.es" ha pubblicato oggi un articolo che evidenzia gli sforzi della comunità internazione per fronteggiare il rischio di quella che viene già definita "La tempesta solare del secolo".
Già nel 2010 la commissione europea aveva messo in evidenza il rischio di forti tempeste solari nel 2013-2014, ma ora ci sono altri "indizi da tenere in considerazione. Secondo il NAS (National Academy of Science) degli Stati Uniti sussiste la forte possibilità di una tempesta solare cosi violenta da provocare un black-out globale per molti giorni. La Germania, sta preparando 150 depositi pubblici nelle 16 regioni del paese per accumulare generi alimentari di prima necessità. Il Regno Unito ha innalzato il livello di allerta della valutazione del rischio nazionale dal 5 al 50 %, per una possibile "emergenza nazionale a causa di una tempesta solare". La città di Boston ha stanziato 550.000 dollari per l'acquisto nei prossimi 15 mesi di "scatole di Faraday", caricabatterie solari, sistemi di illuminazione solare, attrezzature mediche di emergenza che funzionano senza corrente elettriche ed altri oggetti utili in caso di black-out. Cosa accadrà nei prossimi mesi non lo sappiamo ma speriamo che queste siano state soltanto misure precauzionali, vi terremo aggiornati.

FONTE