MONDO NEWS

MONDO NEWS

PENSARE,INFORMARSI E' GRATUITO

Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

venerdì 25 ottobre 2013

NUOVO BRILLAMENTO SOLARE CLASSE X 1.7 REGISTRATO DALLA NASA

La nuova regione solare che sta emergendo dal versante est del Sole denominata sunspot AR 1882, questa mattina alle ore 08:01 UTC ha provocato un brillamento solare di classe X 1.7.Fortunatamente la nube di plasma sprigionata   non e' diretta verso il nostro pianeta.Maggiori aggiornamenti seguirano sulla traiettoria ed le possibili ripercussioni rispetto al pianeta Terra nelle prossime ore.


I brillamenti sono classificati come A, B, C, M o X a seconda della loro luminosità nei raggi X vicino alla Terra, misurata in Watt/m². Ogni classe è dieci volte più potente di quella precedente, con X (la più grande) pari a 1012 W/m², ed inoltre è divisa linearmente da 1 a 9, quindi un brillamento X2 è quattro volte più potente di uno M5. L'attività solare si trova normalmente compresa tra le classi A e C. I brillamenti C hanno pochi effetti sulla Terra, mentre i più potenti M e X possono causare danni. A volte superano il valore massimo (X9): il 16 agosto 1999 e il 2 aprile 2001 vennero misurati dei brillamenti X20, ma essi furono superati da quello del 4 novembre 2003, che fu stimato a X45 ed è il più potente mai registrato[1]. La regione di macchie solari 486 era la più turbolenta mai osservata.

FONTE