MONDO NEWS

MONDO NEWS

PENSARE,INFORMARSI E' GRATUITO

Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

sabato 23 novembre 2013

LE COMETE ENCKE E ISON REGISTRATE DALLE SONDE SPAZIALI NASA/STEREO.

La Cometa ISON entrata nel raggio di visione della sonda STEREO insieme alla cometa Encke – immagini del 21 novembre 2013 (Credit: Karl Battams / NASA / STEREO / CIOC)





















Le “Nubi” scure provenienti da destra sono zone più dense nel vento solare, che causano increspature nella coda della cometa Encke. Utilizzando le code delle comete come traccianti, i ricercatori della NASA sono stati in grado di fornire dati importanti circa le condizioni del vento solare vicino al Sole.


La posizione dei veicoli spaziali della NASA STEREO A e B rispetto alla Terra e al Sole
La Cometa ISON fa la sua comparsa nella fotocamera ad alta risoluzione HI-1 della sonda STEREO-A. Le “nuvole” oscure provenienti da destra sono miglioramenti di densità nel vento solare, causando tutti increspature nella coda della cometa di Encke. La cosa più interessante è vedere la comparsa di alcune comete, che viaggiano verso l’interno del sistema solare, passando molto vicino al nostro pianeta. Come detto sopra, la sonda STEREO-A si trova attualmente sull’altro lato del Sole, quindi sfrutta una geometria completamente diversa da quello che vediamo dalla Terra.


RIFERIMENTI QUI