MONDO NEWS

MONDO NEWS

PENSARE,INFORMARSI E' GRATUITO

Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

giovedì 12 dicembre 2013

GLI STATI UNITI INVIANO MATERIALE SEGRETO NELLO SPAZIO.

Giovedi 5 Dicembre 2013 un razzo Atlas V è stato lanciato dal complesso di lancio spaziale numero 3 della  Vandenberg Air Force Base. La missione è stata condotta dalla United Launch Alliance, una joint venture di giganti aerospaziali di cui fanno parte la Lockheed Martin Corp. e Boeing Co, il cliente che ha commissionato la missione sarebbe la NSA e la CIA.
Come al solito, l’agenzia spaziale non ha rivelato informazioni sulla missione attuale, che si chiama NROL -39. La United Launch Alliance ha riferito che 12 piccoli satelliti chiamati CubeSats, sono anch’essi parte della missione.


L’USAF ha rivelato che sono stati sviluppati quattro nano-satelliti, che rimarranno in orbita per “diversi anni”. La loro missione? E’ sostenere gli esperimenti per conto della NSA e della CIA, prima di tuffarsi nell’atmosfera della Terra.  E’ la prima volta in 50 anni, che vengono progettati e sviluppati dall’esercito degli Stati Uniti, dei piccoli satelliti spia (CubeSat). La base di Vandenberg (USAF) è un sito di lancio, che si trova nella Contea di Santa Barbara a circa 150 km a nord ovest di Los Angeles, mentre Cape Canaveral, in Florida, è il cosmodromo per il programma spaziale civile gestito dalla NASA, ma quello di Vandenberg è principalmente gestito dai militari e dall’ intelligence.