MONDO NEWS

MONDO NEWS

PENSARE,INFORMARSI E' GRATUITO

Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

lunedì 16 dicembre 2013

LA NASA CREA UN ROBOT. SARAì PRONTO PER LE PRIME MISSIONI SPAZIALI SU MARTE.

La NASA ha presentato Valkyrie, un robot alto 1,90 m con un logo luminoso sul petto come Iron Man. E, badate bene, è stato costruito in poco meno di nove mesi…. Il prototipo ha delle connotazioni femminili, anche se gli ingegneri dello Johnson Space Center dicono che è asessuato.
Nicolaus Radford, il team leader del progetto Valkyrie, vorrebbe che la sua robot andasse su Marte:C’è una possibilità che la NASA mandi prima dei robot sul pianeta. Questi robot inizieranno a spianare la strada per gli eventuali esploratori umani. All’arrivo dell’uomo, robot e umani potrebbero lavorare insieme e costruire case, gettarne le fondamenta o semplicemente cooperare in un rapporto di fiducia. Tecnologie come Valkyrie serviranno a definire il tipo di sistema robotico che un giorno sarà a bordo delle prime missioni che precederanno l’arrivo degli astronauti su Marte.”


 L’ultimo robot dall’aspetto umanoide della NASA, potrebbe essere scambiato per un supereroe. Il nuovo Valkyrie dell’agenzia spaziale, misura 6 piedi x 2 pollici di altezza (1,9 metri) e il robot, come potete osservare nel video di presentazione, possiede un logo NASA incandescente sul suo petto, e assomiglia stranamente al supereroe della Marvel “Iron Man”. Unica cosa che questo automa è stato costruito per gli aiuti nei disastri e per le missioni spaziali future e non per eroismo stile fumetti.


Un team di ingegneri della Johnson Space Center della NASA a Houston, in Texas, ha progettato e costruito il robot Valkyrie in soli nove mesi, come riportato dalle notizie di stampa Il robot è stato sviluppato e commissionato dalla DARPA Robotics e per ora è progettato per aiutare gli esseri umani durante i disastri.
Per testare le sue capacità, la DARPA potrebbe rendere operativo Valkyrie attraverso una varietà di scenari che che lo vedono appunto in situazioni estreme. Valkyrie dovrà guidare un veicolo, ripulire i detriti, tagliare  e attraversare un muro ed eseguire altre attività per dimostrare che ha la stoffa giusta. “Vogliamo arrivare a Marte”, asserisce il leader della squadra di Valkyrie, Nicolaus Radford della IEEE Spectrum in un video sul robot. Probabilmente, la NASA invierà i robot in vista delle prossime missioni sul pianeta rosso insieme agli astronauti.”